Cambogia Field Notes #4: Phnom Pehn Cyberpunk

Cambogia Field Notes #4: Phnom Pehn Cyberpunk

Di Giuliano Gaia

“Una foresta di neon, la pioggia che sfrigolava sul marciapiede arroventato. L’odore del cibo che friggeva. Le mani di una ragazza rinserrate dietro il fondo della sua schiena, nell’oscurità torpida di una bara sul lato del porto.” (W.Gibson, Neuromante, 1984)


Arrivando a Phnom Pehn ho capito che William Gibson, per immaginare le ambientazioni fantascientifiche del suo romanzo-capolavoro Neuromante, non si era fatto un viaggio psichedelico ma molto più semplicemente un viaggio nel Sud-Est asiatico, dove molte grandi città sono già così: un mix affascinante di traffico caotico, scrosci di pioggia, rumori e musiche a tutto volume, insegne colorate, bancarelle improvvisate, fumi e vapori, bar a luci rosse e tecnologia di contrabbando.

Un caos totale di rumori, colori, puzze e profumi, un movimento ininterrotto che trasmette energia e al tempo stesso la toglie, al punto che dopo qualche ora in strada sogni solo di ritirarti in una stanza buia, silenziosa e condizionata.

E come una città Cyberpunk, Phnom Pehn è pervasa dal dominio delle multinazionali digitali. I loghi di Samsung, Nikon, Canon, Apple compaiono ovunque, tra la bancarella di un venditore di insetti fritti e un negozio di motori usati per camion. Le multinazionali stanno penetrando anche il sistema scolastico e il futuro degli studenti: Cisco Systems ad esempio ha aperto delle vere e proprie aree sponsorizzate all’interno delle scuole tecniche per allevare le future generazioni di informatici certificati Cisco.

E così comprando da una bancarella dell’affollato e buio Russian Market un cavo cinese per iPhone a 3 dollari ti senti un po’ Case, il “cowboy d’interfaccia” protagonista di Neuromante, e un po’ Harrison Ford in Blade Runner che cammina nella claustrofobica Los Angeles del 2019. Come genere letterario il Cyberpunk si è estinto da tempo, ma non sarà che il nostro futuro sia effettivamente quello di abitare tutti in megalopoli cyberpunk?